800 372 960

Il telo Eclissi di una Pergotenda non funziona

Il telo Eclissi di una Pergotenda è resistente ed ignifugo. Tuttavia, possono verificarsi delle circostanze che rischiano di compromettere l’integrità e il corretto funzionamento del telo. Di seguito descriviamo le casistiche più comuni.

Foratura del telo Eclissi

Il telo del tetto Eclissi di una Pergotenda Corradi è ignifugo e non prende fuoco, ma se qualcuno ai piani superiori lancia una cicca di sigaretta la stessa potrebbe forare il telo. Questo dipende dal tempo di permanenza della sigaretta accesa sul telo. In questo caso, il telo si può riparare con un kit, come un tempo si riparavano le camere d’aria delle biciclette. Chiamando il numero verde potete ordinare il kit di riparazione o chiedere l’intervento di un tecnico per la riparazione sul posto. Per la riparazione del foro è importante eseguire la perfetta pulizia della superficie con alcool, passare il collante sia sulla superficie del telo da riparare sia sulla pezza della riparazione, attaccare la pezza di riparazione facendo pressione per circa 2 minuti. A questo punto la tenda è riparata. Attenzione a rispettare i tempi di asciugatura riportati sulla confezione prima dell’utilizzo del telo Eclissi. Da considerare che il telo Eclissi si può riparare nei primi 5 anni di utilizzo perché oltre questo periodo lo stesso altera le sue caratteristiche per l’incollaggio.

Taglio del telo Eclissi

Il taglio di un telo Eclissi di una Pergotenda Corradi è riparabile se lo strappo presenta una larghezza massima di 2-4 cm. Per la riparazione si può procedere come al punto precedente. Se il taglio è più grande di 2-4 cm non sarà possibile ripararlo, ma andrà richiesta al nostro service la sostituzione dell’intero telo. Da considerare che, anche in questo caso, il telo Eclissi si può riparare nei primi 5 anni di utilizzo perché oltre questo periodo lo stesso altera le sue caratteristiche per l’incollaggio.

Telo Eclissi fuori guida

Il telo Eclissi solitamente va fuori guida per la sporcizia presente nei carrelli, a causa della mancata manutenzione o dopo molto tempo di non utilizzo. Ricordiamo che la manutenzione di una Pergotenda deve essere svolta ogni 2-3 anni in base all’utilizzo. La manutenzione comprende la pulizia delle guide e l’ingrassaggio dei carrelli di scorrimento. Chiamate il nostro numero verde per prenotare un tecnico per il service.

Telo Eclissi sporco e ricoperto di foglie

In base alla sua posizione, il telo Eclissi deve essere mantenuto pulito e senza accumuli di foglie sulla sua superficie. La pulizia generale si può effettuare con una spazzola a manico telescopico, utilizzando esclusivamente acqua e sapone neutro. La pulizia va effettuata sia all’interno che all’esterno mediante l’ausilio di una scala o dal terrazzo superiore, se presente. Bisogna considerare che lo sporco prolungato nel tempo può causare seri problemi al telo: le piogge potrebbero ad esempio trasportare lo sporco e le foglie all’interno della grondaia e dei discendenti, con alte probabilità di otturazione.

Telo Eclissi ricoperto di neve

In caso di nevicata non aprite il telo Eclissi per nessun motivo perché il peso della neve potrebbe danneggiarlo. Se la Pergotenda è senza chiusure verticali Ermetika e funziona come ombra è consigliabile lasciare aperto il telo Eclissi. Nel caso in cui la Pergotenda presenti le chiusure verticali Ermetika creando quindi un ambiente chiuso, bisogna tenere acceso il riscaldamento in modo da sciogliere la neve.

Telo Eclissi bloccato

Il telo Eclissi rimane bloccato in chiusura o in apertura. Come prima operazione si consiglia di tentare un reset della tensione: togliere la tensione per 10 secondi staccando l’interruttore corrispondente, quindi ridare tensione e riprovare. L’inconveniente dovrebbe essere risolto. Se ancora il problema persiste controllate lo stato del radiocomando.

Il telo Eclissi cigola

Durante l’apertura o la chiusura di un telo Eclissi si sente lo scorrimento delle fasce laterali nelle guide ed il normale ronzio del motore. Se invece ascoltate un cigolio, questo dipende dai cuscinetti che hanno perso la lubrificazione. È consigliabile in questi casi rimuovere foglie e sporcizia generica depositata sul telo e subito dopo provare ad azionarlo con il radiocomando a piccoli movimenti, in modo da prevenire eventuali blocchi o cigolii che potrebbero incastrare i cuscinetti e provocare l’uscita del telo Eclissi dall’apposita guida. Attenzione: se il rumore del cigolio rimane sempre uguale, potete provare ad azionare in apertura e in chiusura il telo Eclissi aspettando il nostro intervento tecnico. Se invece il rumore aumenta non esitate a bloccare il funzionamento del telo Eclissi mentre aspettate il nostro service. Normalmente, un telo Eclissi richiede una manutenzione ogni 2/3 anni.

Caduta di acqua all’interno di una Pergotenda dai lati del telo Eclissi con pioggia

Controllate se il telo Eclissi non sia sporco perché le foglie o altri materiali potrebbero aver otturato le grondaie e relativi scarichi, con la conseguente fuoriuscita di acqua. Se il telo è pulito, il rompigoccia potrebbe essersi scollato, mentre, in altri casi, il problema potrebbe essere causato dal deterioramento delle sigillature. In questo caso, contattate il nostro numero verde per prenotare il service per un controllo.

Contattateci chiamando il numero verde 800 372 960 oppure scrivete nel form in basso specificando la vostra richiesta.

Ti invitiamo a leggere con attenzione la nostra Privacy Policy

Torna indietro